News

Immenso cuore Bakery: è vittoria 66-65, si va a gara 5 .

Bakery Piacenza 66–65 Fulgor Omegna (12-16, 32-26, 50-51)

Bakery Piacenza: Magrini 4, Sanguinetti 11, Soragna 7, Rezzano 3, Guerra NE, Leonzio 9, Tempestini 5, Banti 8, Samoggia 13, Bruni 6, all. Steffè

Fulgor Omegna: Perez 3, Simoncelli 18, Dagnello 2, Fratto 5, Villa, Corral NE, Gasparin 12, Arrigoni 12, Gurini 3, Bianchi 4, all. Ghizzinardi

La Bakery porta a casa anche gara 4 al termine di quaranta minuti di grandissima intensità e qualità: lo fa ancora una volta trascinata dalla grande fiducia in attacco e con un paio di azioni difensive da manuale. Su tutte, lo scivolamento difensivo e stoppata successiva di Magrini che pone fine ai sogni di Omegna di chiudere la serie.

Dopo il primo minuto di carezze reciproche, gli attacchi iniziano a farsi male. In particolare quello di Omegna che con uno scatenato Arrigoni (6), vola subito sul 2-11, al 4’. Steffè chiama timeout e la Bakery reagisce subito. Due a testa per Sanguinetti e Leonzio ed è 6-11 al PalaFranzanti. Omegna passata la mini sfuriata biancorossa torna a mettere le marce alte e con un 5-0 (Arrigoni+Simoncelli), va a +10. E’ una partita di parziali: la Bakery ne piazza un secondo da 6-0 e manda in archivio il primo periodo.

In apertura del secondo quarto, c’è carestia ccompleta per 2’. Non segna nessuno e le percentuali faticano ad arrivare al 40%. Poi si sblocca Fratto, Tempestini e Samoggia stracciano la retina da dietro l’arco e la partita trova la parità sul 18-18 al 13’. Coach Ghizzinardi chiama tiemout, però a rifiatare è Piacenza, che mette un 4-0, con firma Banti e, sistema il punteggio sul 22-18. Passano 3 minuti esatti e la Bakery va sul +5, costringendo con la difesa, i piemontesi a segnare, solo a gioco fermo. Negli ultimi 2’, c’è ancora tanto spazio per l’attacco di casa. Sanguinetti (11), coadiuvato dai primi 4 di Magrini, manda in archivio i primi 20’ sul 32-26.

Ad inizio ripresa, Piacenza non batte colpo per i primi 120 secondi, mentre dall’altro lato il solito Arrigoni (15) fa tornare i suoi a -2. Nei minuti seguenti la musica suona sempre per la Fulgor. Simoncelli (9) e Gasparin rimettono Omegna in testa di 1 punto, sul 36-37 al 25’. +1 che diventa solamente +2, tre minuti più tardi, grazie alle difese di ambo le squadre che non concedono quasi nulla agli attacchi. Nel finale, ci vogliono 3 punti consecutivi di Samoggia (9) e una bomba di capitan Soragna per rispondere alle giocate di talento di Simoncelli. Il parziale si conclude sul 50-51.

Nell’ultimo periodo apre Bruni e i biancorossi tornano avanti sul 52-51. Poi il proseguimento è tutto di Matteo Samoggia che va in doppia cifra e mette il +3, al 34’. Omegna risponde e guidata dall’ex Gasparin,  andando sul 58-60. Rezzano si sblocca e mette la bomba del nuovo +1 Bakery, che anticipa l’ingresso nei 3’ finali. Gasparin (12) c'è ancora ma Leonzio (9) risponde, è 66-65 Bakery a un minuto dalla fine. Negli ultimi 60", c’è confusione e tensione. Omegna ha il tiro per vincere, ma un fallo di Sanguinetti li ferma a 6” dalla fine. Omegna ci prova ancora, ma Magrini stoppa Simoncelli e la Bakery vince.

Pubblicata in Prima Squadra il 2017-05-21 20:31:00

Altre news in Prima squadra.

  • Coach Coppeta e Riccardo Castelli parlano del prossimo avversario: Bondi Ferrara

    Nonostante la seconda sconfitta stagionale contro Treviso, la Bakery esce con la consapevolezza che...
  • La Bakery studia la Bondi Ferrara

    Tre impegni in sette giorni, parte il tour de force in Serie A2 Old Wild West che per la Bakery...
  • La sala stampa, coach Coppeta: «Siamo in crescita, la strada è quella giusta»

    79-92 è il risultato dell'esordio casalingo della Bakery Piacenza: di fronte una Treviso...
  • La Bakery si arrende ad una Dè Longhi più forte

    Bakery Piacenza 79 - 92 Dè Longhi Treviso (27-19; 40-44; 59-67) Piacenza: Castelli 25,...
  • La Bakery è pronta per Treviso: le parole di coach Coppeta e Riccardo Pederzini

    Dopo la bruciante sconfitta con 4 uomini in doppia cifra contro la Baltur Cento, per la Bakery...
  • Tra Cento e Treviso

    L’esordio stagionale è ormai alle spalle. Il ballo della Serie A2 è iniziato,...
  • Esordio amaro per la Bakery che cade punto a punto nel finale

    Baltur Cento 80 - 72 Bakery Piacenza (25-23; 42-36; 59-59) Cento: Ba 3, Mays 16, Fioravanti NE,...
  • Verso Cento-Piacenza: le parole di Coppeta e Perego

    Nove giugno, sette ottobre: due date importanti per la Bakery Piacenza, il giorno della promozione...
  • «Undici giocatori forti e un pubblico fantastico: pronti per una stagione super»

    Manca ormai poco all'inizio del campionato, e in casa Bakery non si sta più nella pelle....
  • Alla scoperta degli avversari: Baltur Cento

    È ormai tutto pronto per l’esordio stagionale, la prima giornata di quella Serie A2 a...

LASCIA UN COMMENTO .

Coach Coppeta e Riccardo Castelli parlano del prossimo avversario: Bondi Ferrara

Nonostante la seconda sconfitta stagionale contro Treviso, la Bakery esce con la...

La Bakery studia la Bondi Ferrara

Tre impegni in sette giorni, parte il tour de force in Serie A2 Old Wild West che...

Serie D: Crescita per i biancorossi, ma a sorridere alla sirena è Masi

BAKERY 61-72 MASI (16-15,13-18,17-19) BAKERY; Coppeta 5,Bracchi 6, Eccher 5, Galli...

Bakery Academy: Cede all'ultimo l'Under 18, in settimana via ai campionati U16 ed U15

Under 18 Gold BAKERY PIACENZA 66-71 CALDERARA (14-18,16-15,20-21)  BAKERY:...

La sala stampa, coach Coppeta: «Siamo in crescita, la strada è quella giusta»

L'analisi del coach della Bakery Piacenza dopo l'esordio casalingo contro Treviso, conclusosi sul 79-92

Prossima partita

Ferrara

vs

Bakery Piacenza

21/10/2018 18:00

Palasport Ferrara

Ultima Partita

79

vs

92

Bakery Piacenza

Treviso

14/10/2018 18:00

PalaBakery