Storia

 

I primi passi della Società Bakery Sport risalgono al settembre 2011 quando Marco Beccari, imprenditore piacentino, decide di far sbocciare il suo amore per lo sport in un progetto: una squadra.

Nasce così la Bakery Basket, un nome che trae origine dalla realtà industriale di Beccari e che, tramite l’acquisizione del diritto del Basket Roveleto, inizia il suo cammino in C1.

Valorizzando il forte legame con il territorio, Bakery Basket viene immediatamente recepita quale protagonista qualificata e dinamica, decisa ad investire e credere nei giovani, nel loro entusiasmo e nella loro passione per lo sport, a beneficio dell’intera comunità.

 

Abbiamo raggiunto la Serie A2, l’obiettivo che ci eravamo prefissi.

Adesso ripartiamo con la consapevolezza e l’entusiasmo che la Bakery è “uno stato dell’anima”.

Abbiamo un bellissimo staff, una città e dei tifosi che ci hanno dimostrato sempre grande vicinanza ed affetto, riempiendo il palasport e seguendoci in trasferta.

Tutto questo ci porta a fare sempre meglio. Il nostro prossimo obiettivo? Lasciare il segno.

- Marco Beccari, Presidente della Bakery Basket Piacenza

2011-2012

Nasce la Società Pallacanestro Piacentina. La Bakery acquisisce il diritto del Basket Roveleto, chiede di essere ammessa al campionato superiore e la Federazione approva. La Squadra entra nel campionato di SERIE C1.

 

2012-2013

La Società biancorossa approda in Serie B e potenzia la propria struttura investendo sul Settore Giovanile.

 

2013-2014

La stagione si conclude con un grande successo: la Bakery Basket entra a far parte del campionato  di  SERIE A2.

 

2014-2015

La stagione si conclude con la retrocessione in serie B, ma la Bakery Basket riparte con entusiasmo per un solo obiettivo:  riprendersi  la  SERIE  A2.

 

2015-2016

La Società prosegue la propria crescita anche a livello giovanile, incrementando numeri e qualità. Inizia l’avventura nel massimo campionato under, l’Under 20 Nazionale. La squadra si qualifica per i playoff, uscendo in semifinale.

 

2016-2017

Continua il percorso di rafforzamento con il consolidamento della partecipazione all’Under 20 Nazionale. La Prima Squadra partecipa nuovamente ai playoff, fermandosi in semifinale.

 

2017-2018

Per provare l’assalto alla Serie A2 vengono richiamate due vecchie conoscenze biancorosse: Claudio Coppeta in panchina e capitan Rodolfo Rombaldoni in campo. La squadra, dopo la cavalcata della stagione regolare, vince i playoff ed ottiene la promozione in Serie A2 alla Final Four.

 

2018-2019

La squadra partecipa alla Serie A2 con grande entusiasmo ed un organico rinnovato.

 

2019-2020

Dopo la stagione fallimentare in serie A2, la Bakery si rituffa nella serie B con un organico che vede il ritorno di Roberto Maggio, Santiago Bruno e Duilio Birindelli. Questo trio d'oro unito alle abilità di Federico Campanella in panchina ritraggono Piacenza come una delle formazioni più scomode nel girone C di serie B.

 

2020-2021