News

Piacenza soffre contro Faenza ma conquista la nona vittoria consecutiva .

Bakery Piacenza 73-69 Raggisolaris Faenza (11-23, 29-42, 50-54)

Piacenza: Soragna 7, Gasparin 15, Infante 19, Dordei 9, Magrini 12, Sanguinetti 11, Samoggia, Meschino, Cuccarese, Fin. All. Bizzozi

Faenza: Dal Fiume 5, Boero 12, Silimbani 24, Penserini 7, Iattoni 17, Castellari, Samori, Benedetti 2, Pini, Zambrini 2. All Regazzi

Sette secondi allo scadere, Sanguinetti penetra verso canestro e serve Magrini fuori dall'arco: il numero 99 biancorosso scocca la tripla che vale il 72-69. Il tiro libero realizzato nell'azione successiva decreta la vittoria per la Bakery al termine di una sfida difficile nella quale i piacentini hanno inseguito per più di 30 minuti. E' una vera e propria liberazione per il pubblico del PalaBakery che può quindi festeggiare la nona vittoria consecutiva dei propri beniamini.

Che la partita sarebbe stata impegnativa lo si vede già in avvio di primo quarto quando al primo vantaggio biancorosso sul 5-4 i faentini rispondono con Silimbani e Boero per quello che risulterà essere l'inizio della fuga romagnola. La Bakery infatti fatica ad imbastire un attacco fluido, mentre Faenza alza il ritmo del proprio gioco e trova soluzioni rapide ed efficaci nella metà campo offensiva. Il risultato è l'11-23 del 10' che non lascia spazio a fraintendimenti: nonostante l'assenza del proprio totem Casadei, la squadra di coach Regazzi è giunta in Emilia con il chiaro intento di giocarsela ad armi pari con la formazione più in forma del campionato. Quella che sembra essere una risposta piacentina è in realtà un fuoco di paglia. Sanguinetti e Gasparin realizzano due triple per ritornare sul -8 (17-25), ma il solito Silimbani e Boero si mettono all'opera per garantire alla propria squadra il nuovo massimo vantaggio, +16, in prossimità della sirena di metà partita. La tripla di capitan Dordei per il 29-42 al 20' rende leggermente meno amaro un primo tempo interamente controllato dalla compagine faentina.

Il canovaccio sembra invariato nel secondo tempo, e quando Iattoni realizza il canestro del +17 (31-48) in casa biancorossa si inizia a temere il peggio. Non sono di questo stesso avviso però i ragazzi della Bakery che trovano le energie fisiche e mentali per reagire: Infante e Gasparin guidano una rimonta rabbiosa che riporta Piacenza sotto di sole 4 lunghezze al 30'. Il momento positivo per i biancorossi continua anche in avvio di ultima frazione con l'asse play-pivot a macinare punti e siglare il primo vantaggio per la Bakery dopo circa trenta minuti: 56-54. Silimbani e Iattoni, i migliori tra i romagnoli, scaldano nuovamente la mano e permettono a Faenza di disputare un finale di partita punto a punto, dalla quale ne esce però vincitrice Piacenza con i punti conclusivi di Mattia Magrini.

Può partire la seconda festa di giornata per i sostenitori biancorossi dopo quella nel prepartita insieme ai gemellati tifosi faentini: sono nove le vittorie di fila per la Bakery Piacenza, nel prossimo fine settimana a riposo per la sosta pasquale. Il prossimo impegno sarà la trasferta in quel di Trecate in programma il 3 Aprile alle ore 18:00.

Pubblicata in Prima Squadra il 2016-03-20 10:24:00

Altre news in Prima squadra.

  • Un PalaBakery vestito a festa: la biglietteria per Piacenza-Imola

    Venerdì sera indossiamo l'abito della festa e coloriamo il PalaBakery: per...
  • Troppa Fortitudo per la Bakery: il finale è 98-64

    Fortitudo Bologna 98 – 64 Bakery Piacenza (23-14; 50-36; 78-56) Bologna: Delfino 9,...
  • La Bakery viaggia verso Bologna con le parole di capitan Perego

    La Bakery prova a ripartire contro l’avversario più difficile. Dopo la partita con...
  • La Bakery cade in casa contro Mantova

    Bakery Piacenza 58 – 72 Pompea Mantova (16-21; 34-43; 42-59) Piacenza: Castelli 4, Green 7,...
  • Si riparte dopo la pausa: Bakery-Mantova con le parole di coach Di Carlo e capitan Perego

    La Bakery è pronta a tornare in scena. Dopo la sosta di campionato causata dalla Coppa...
  • Quinto ko consecutivo per la Bakery

    Tezenis Verona 82 – 53 Bakery Piacenza (18-14; 50-21; 68-41) Verona: Dieng 8, Ferguson 13,...
  • Andrea Spera è un giocatore della Bakery Piacenza

    La Pallacanestro Piacentina è lieta di comunicare l'ingaggio di Andrea Spera, pivot...
  • La Bakery anticipa a sabato sera: il prepartita con coach Di Carlo e Andrea Pastore

    La settimana della Bakery Piacenza è riassunta da questa frase: le spalle al muro e la...
  • Comunicato Stampa: Risolto il contratto tra Bakery Piacenza e Andrea Crosariol

    La Pallacanestro Piacentina comunica d'aver risolto il contratto che legava la società e...
  • La Bakery trova il quarto stop contro Forlì

    Bakery Piacenza 76 – 86 Unieuro Forlì (18-21; 47-47; 66-66) Piacenza: Green 7, El...

LASCIA UN COMMENTO .

Un PalaBakery vestito a festa: la biglietteria per Piacenza-Imola

Venerdì sera indossiamo l'abito della festa e coloriamo il PalaBakery:...

Michele Del Bono e Stefano Ferrari sono gli ospiti di Mondo Basket

Torna questa sera su Telelibertà l'appuntamento con il basket grazie...

Gran colpo di mercato della Bakery: arriva Keith Appling

Play/guardia ex Orlando Magic (NBA), Appling raggiungerà nei prossimi giorni i suoi nuovi compagni di squadra

Contro Imola sarà anticipo televisivo su Sportitalia

Anticipo televisivo su SportItalia nella 26^G per la Bakery Piacenza: la sfida...

Troppa Fortitudo per la Bakery: il finale è 98-64

Fortitudo Bologna 98 – 64 Bakery Piacenza (23-14; 50-36; 78-56) Bologna:...

Prossima partita

Bakery Piacenza

vs

Imola

22/03/2019 20:30

PalaBakery

Ultima Partita

98

vs

64

Fortitudo Bologna

Bakery Piacenza

17/03/2019 18:00

Paladozza