News

La Bakery cade a Fabriano dopo sette vittorie consecutive .

Si conclude a Fabriano la striscia di vittorie consecutive della Bakery Piacenza. Una partita complicata sin dall'inizio, viste le numerose assenze, ha confermato la forza e la qualità della squadra di Campanella, rimasta in partita fino alla fine. I biancorossi si sono presentati con tre assenti al PalaGuerrieri: Orlandi, Bracchi (sostituiti da Del Bono ed El Agbani) e Roberto Maggio, che a causa di un problema alla spalla non ha potuto dare il suo apporto alla partita. Dopo tre quarti molto equilibrati è emersa la stanchezza fisica di Piacenza, con i marchigiani guidati da uno splendido Garri (16 punti) e dalle prodezze di Paolin (15 punti) che hanno staccato il pass per il secondo posto lasciando alla Bakery la terza posizione. Per i biancorossi ci sarà occasione per rifarsi già dalla prossima giornata, in casa contro Civitanova.

La cronaca

I primi dieci minuti non deludono le aspettative della vigilia, con le due squadre che iniziano una partita scacchistica colpendosi con azioni individuali. De Zardo apre le marcature come da consuetudine, per poi ripetersi altre due volte sotto il ferro e una volta da fuori area, raggiungendo i 9 punti personali in meno di dieci minuti. Luca Garri è l’uomo più pericoloso tra i marchigiani, dominando l’area piccola accompagnato dai colpi delle guardie Petrucci e Merletto. Pedroni inserito nel quintetto base opera alla grande e la Bakery alla prima sirena è sopra di una lunghezza: 17-18.

La partita non cala d'intensità con le due squadre pronte a darsi battaglia. Apre Pedroni, ed il suo canestro fa da riscaldamento alla furia di Enzo Cena che scaglia due triple consecutive piazzando il massimo vantaggio (+7). Petrucci non ci sta, e con un po' di fortuna riporta sotto i suoi con 6 punti. Poco dopo è cuore argentino-Bakery, con Bruno e Birindelli che costringono al timeout Pansa (29-34). Dalla pausa sale in cattedra l’eterno Luca Garri: il medagliato di Atene 2004 mette sei punti e vola in doppia cifra, prima della tripla di Del Testa che sancisce il sorpasso marchigiano sul 34-38. A 4" dal termine del primo tempo lo schema disegnato da Campanella prende forma nella tripla del -1, a firma Duilio Birindelli.

La terza frazione riparte all’insegna dell’equilibrio, con i biancorossi che rimangono incollati al punteggio impedendo la fuga dei padroni di casa. Grande intensità in campo ma pochi punti, con i giocatori che sentono l’importanza del match. Radonjic prova a tracciare la strada ma, dall’altra parte, De Zardo, Birindelli e Pedroni non demordono. Un punto di Fratto ed un punto di De Zardo, dalla lunetta, sembrano chiudere il quarto con una differenza di tre punti, ma proprio il ’99 scuola Treviso segna ancora e riduce lo svantaggio ad una lunghezza: 52-51.

Nei primi cinque minuti dell’ultimo periodo vengono segnati solo otto punti: quattro da un lato e quattro dall'altro con le firme di Garri, Merletto e Udom. La Bakery è esausta, visti anche i soli 7 giocatori disponibili per Campanella, ma non demorde mai. Fabriano fa la voce grossa e Paolin infila due triple con la quale spezza le redini della contesa. Radonjic e Merletto partecipano alla vittoria biancoblu con due punti a testa, rendendo inutili gli ultimi due punti di Artioli. La Bakery Piacenza esce sconfitta dal PalaGuerrieri dopo sette vittorie consecutive. Gran merito va dato ai padroni di casa che hanno giocato una partita ai limiti della perfezione. Il risultato finale recita 66-57.

Il tabellino

Ristopro Fabriano-Bakery Piacenza: 66-57 (17-18; 38-37; 52-51)

Ristopro Fabriano: Fratto 6, Pacini NE, Petrucci 8, Del Testa 3, Paolin 15, Merletto 9, Cola NE, Cicconcelli NE, Garri 16, Guaccio, Radonjic 9, Cianci NE; All. Pansa

Bakery Piacenza: Maggio NE, Udom 4, Pedroni 9, Artioli 6, Del Bono NE, Bruno 9, De Zardo 12, El Agbani NE, Cena 8, Birindelli 9; All. Campanella

Pubblicata in Prima Squadra il 2019-11-24 20:40:00

Altre news in Prima squadra.

  • La Bakery Piacenza conferma il play Marco Perin per la stagione 2020/2021

    In casa Bakery non ci si ferma ed arriva la seconda conferma in altrettanti giorni. Parliamo di...
  • Birindelli rinnova per un altro anno: ecco il primo giocatore della Bakery Piacenza

    La Bakery Piacenza comunica l’ingaggio del primo giocatore per la stagione di Serie B...
  • Lettera aperta del presidente Marco Beccari

    Famiglia Biancorossa, il momento che stiamo attraversando, lo sapete tutti, è drammatico e...
  • La Bakery ritorna in campo contro Giulianova: il prepartita con coach Federico Campanella

    Questo fine settimana, in seguito al Decreto ministeriale del 4 Marzo, riprenderà il...
  • Bakery Piacenza - Jesi è ufficialmente sospesa

    L’emergenza coronavirus ha colpito le zone del lodigiano nelle città di Codogno e...
  • L'ostica Jesi fa visita alla corte della Bakery: il prepartita con coach Campanella e Artioli

    Una partita a due volti ha contraddistinto la prova di sabato scorso al Pala Arti Grafiche...
  • La Bakery esce sconfitta dal derby emiliano contro Ozzano

    La Bakery Piacenza esce sconfitta dal PalaReggiani dopo una partita molto intensa. Purtroppo, il...
  • La Bakery si prepara al derby emiliano contro Ozzano: il prepartita con Marco Perin

    La Bakery Piacenza si prepara ad affrontare una nuova trasferta, sabato sera ad Ozzano. Dopo tre...
  • Una Bakery da 112 e lode spazza via Teramo

    Una Bakery da 112 e lode cala il tris di vittorie contro una Teramo che poco ha potuto. Tutti gli...
  • I coach biancorossi introducono la Bakery alla partita con Teramo

    Dopo due vittorie consecutive, la Bakery Piacenza cerca continuità nel match di sabato sera....

LASCIA UN COMMENTO .